Niente teste di cazzo (James Kerr)

copertina-niente-teste-di-cazzo
  • Cartaceo: SI
  • eBook: SI
  • Pagine: 204
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Mondadori

Gli All Blacks, la squadra neozelandese più forte al mondo, nonchè la più vincente della storia, negli ultimi 100 anni hanno vinto più del 75% dei loro match internazionali.

Se è vero che non esiste la formula del successo, la realtà della felce argentata ci è andata molto vicina nella sua scoperta.

  • Qual è il segreto del loro successo?
  • Cos’hanno in comune la squadra più vincente della storia con imprenditori di successo e leader mondiali del proprio settore?
  • Cosa possiamo imparare noi da loro?

James Kerr scava nella cultura neozelandese, si insunua nell’intimo della squadra, analizza con minuziosità successi storici ma soprattutto disfatte importanti, da cui si sono sempre rialzati come squadra.

Tutti i vincenti condividono gli stessi principi:

  1. Attenzione maniacale all’eccellenza (Miglioramento)
  2. Impegno verso una causa comune (Scopo)
  3. Un alto grado di autonomia (Crescita personale)
  4. Iniziativa individuale (Azione)
  5. Linguaggio chiaro e vincente (Comunicazione)
  6. Enfasi sulla responsabilità (Eredità)
  7. Integrità ed umiltà (Cura di se stessi)

Queste sono le fondamenta su cui una squadra costruisce la propria identità, un’azienda struttura il proprio team e la propria missione o uno sportivo forgia la propria forza e personalità.

Il tutto senza perdere mai il focus sul fatto che per ottenere risultati bisogna lavorare duro, ogni giorno, sacrificando l’ego personale a favore di una vittoria di squadra potento contare su un team vincente fatto di persone valide: in altre parole senza “teste di cazzo”.

Prendere ispirazione da personaggi o realtà vincenti è sempre una buona idea e Kerr ha scritto questo bestseller divenuto oggi un punto di riferimento internazionale nel mondo del coaching e della programmazione neurolinguistica (PNL).

Torna su

F.

Un pensiero su “Niente teste di cazzo (James Kerr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *